• Vacanze : come scegliere l’hotel senza pensierileggi di più

    Vacanze : come scegliere l’hotel senza pensierileggi di più

  • 5 cose da sapere su intolleranze e allergie alimentarileggi di più

    5 cose da sapere su intolleranze e allergie alimentarileggi di più

  • Al ristorante senza glutine: come leggere un menùleggi di più

    Al ristorante senza glutine: come leggere un menùleggi di più

  • Cosa ci assicura che un prodotto sia senza glutine?

    Cosa ci assicura che un prodotto sia senza glutine?leggi di più

    Cosa ci assicura che un prodotto sia senza glutine?leggi di più

Elena

Elena, 22. agosto 2016 Approfondimenti

Diagnosi e monitoraggio della celiachia: le ultime linee guida

Quando ho ricevuto la diagnosi di celiachia, non mi è stato detto nulla su ciò che avrei dovuto fare per il monitoraggio della patologia. Essendo stata una diagnosi per caso e molto fortunata a scoprirla al primo colpo, ma non mi ero recata in uno dei presidi accreditati per la diagnosi della celiachia, quindi ho proceduto prima con i suggerimenti del gastroenterologo poi con il buonsenso.

leggi di più
Elena

Elena, 02. maggio 2016 Approfondimenti

Sono celiaco e ora che faccio?

Sono celiaco... e ora che faccio? Io sono celiaca da oltre un quindicennio e me lo ricordo ancora bene quando me l'hanno detto. Lo shock della diagnosi è un duro momento per tutti. In un solo colpo perdere tutti i riferimenti alimentari della tradizione italiana (le famose tre P: pane, pizza, pasta) è difficile da metabolizzare. C’è glutine ovunque intorno a te... A colazione? "mangio biscotti o cereali"... ora nessuno dei due. A pranzo? "un piatto di pasta, una bella parmigiana, le cotolette"... svanite. A cena? "Pizza, hamburger"...no non si possono più mangiare.

leggi di più