Sandrina

Sandrina, 14. maggio 2018 Avventurati

Pic-nic senza glutine ma con tanto gusto

Maggio – Primavera – Tempo di spolverare i mobili da giardino – Tirare fuori i giochi per l’aria aperta e sbizzarrirsi in cucina per preparare un delizioso pic-nic free from!!!

Vi piacciono i pic-nic?

A noi tantissimo, anzi, vi svelo un segreto…qualche volta in inverno o quando piove lo facciamo addirittura in casa! Stendiamo il telo sul pavimento, apparecchiamo con tutte le bontà, aggiungiamo qualche gioco da tavola e via!

L’occasione di passare un pomeriggio un po’ diverso!

Quali sono però gli ingredienti per un pic-nic di successo all’aria aperta? Sicuramente bel tempo, amici e/o famiglia, teli, giochi e tante golosità da bere e mangiare!!!

Oggi vi svelerò cosa si trova nel nostro cestino, quali sono gli spuntini preferiti della mia famiglia!

Ovviamente come prima cosa non deve mai mancare la frutta fresca, meglio se è di stagione. A noi piacciono per esempio molto le fragole, le ciliegie, le pesche, le albicocche, e inoltre l’uva, le mele e il melone, con le quali si possono anche preparare sfiziosi snack, come vedremo in seguito.

Una cosa che piace molto ai miei ragazzi sono i Grissini ondulati sui quali arrotolo in cima delle fette di prosciutto cotto o formaggio. Sono veramente sfiziosi e possono essere mangiati mentre si gioca.

Inoltre li porto anche al naturale e si possono inzuppare in una crema alle nocciole o alla cioccolata (per chi ama il dolce) o in un dip preparato in precedenza con yogurt o formaggio fresco, qualche erba, sale e pepe.

Altri snack già pronti e che si mangiano bene mentre ci si muove giocando sono i Salinis, le patatine e le noccioline.

Un’altra cosa che mi piace preparare e che viene sempre molto apprezzata sono gli spiedini di formaggio (tipo emmental o gouda) tagliato a cubetti con uva o melone tagliata anch’essa a cubetti. A questi si abbinano perfettamente i Crackers o i Saltì.

Per gli amanti della carne, specialmente i maschi di famiglia, porto delle piccole polpette di carne fatte con carne macinata, cipolla, 1 uovo, pepe, sale e un po’ di pane raffermo. Di solito li cucino il giorno prima, così si insaporiscono durante la notte e sono ancora più buone.

Chiaramente in un pic-nic italiano non possono mancare il riso e la pasta fredda. Anch’essi li preparo il giorno prima.

Ecco le versioni preferite dalla mia piccola:

Riso freddo condito con würstel, pezzettini di formaggio (adora la fontina) e varie verdure sott’olio come le cipolline, le carotine, le olive, i funghi ecc.

Pasta fredda con mozzarella, pomodorini, tonno e basilico.

Come ultimo, ma non per questo meno importante, portiamo alcune delizie dolci o comprate o fatte in casa.

Fra quelle comprate spiccano per esempio i Chocolix, i Crisp Bar, i Ciocko Sticks, i Fior di Sole, i Maxi Sorrisi, i Noccioli, i Wafer Pocket e la Pausa Ciok.

Mentre in casa preparo per esempio dei cornetti alla vaniglia, i biscottini della nonna, una torta allo yoghurt e/o una torta alla frutta.

Il divertimento sarà assicurato se portate qualche pallone, una corda per saltare, un frisbee, delle pistole d’acqua ecc.

Poi possiamo giocare anche ad “acchiappino”, “ruba bandiera”,  “tiro alla fune”, “gioco del tris” (disegnato per esempio nella sabbia, se siamo in spiaggia, o per terra con un gessetto), “corsa con l’uovo” ecc.

Infine potremmo, se abbiamo tempo in precedenza, organizzare una bellissima caccia al tesoro.

Chiaramente con tutto questo giocare e mangiare, vi verrà tanta sete e allora assicuratevi di aver portato da bere in abbondanza, specialmente acqua fresca, succhi di frutta non zuccherati, tè freddo al limone o alla pesca ecc.

Allora, Vi viene voglia di sfruttare le belle giornate e andare a divertivi e a mangiare all’aria aperta con un bel pic-nic?

Scriveteci le vostre esperienze e BUON DIVERTIMENTO!!!

Alla prossima …😃

Vedi tutti i miei articoli

Sandrina

Ciao a tutti, mi chiamo Sandrina e ho due bambini, Kevin (13) e Jennifer (10). La mia bambina è celiaca e l'abbiamo scoperto circa 3 anni fa. Dato che mi è sempre piaciuto fare le cose in casa, specialmente i dolci, non ci siamo abbattuti e ho cominciato a sperimentare nuove ricette e nuove farine. Ora faccio (quasi) tutto in casa, dalla pizza, pane, focaccia alle torte, biscotti e merendine. Piacciono a tutta la famiglia. In questo blog vorrei raccontarvi un po' delle nostre esperienze e dirvi: "Si vive benissimo senza glutine!!!"