eleonora

eleonora, 11. Luglio 2016 Avventurati

Alla scoperta dell’Italia con Glutenfree Summer

Un’incredibile avventura, sta per cominciare. I tre fortunati vincitori del concorso #Glutenfree Summer 2016 sono stati annunciati.
Presto partiranno alla scoperta dell’Italia senza glutine. Tantissime le città da visitare, da Nord a Sud.

Un’esperienza indimenticabile che noi seguiremo attraverso i social, per poter scoprire tanti posti e tanti indirizzi segreti in giro per l’Italia gluten-free.
Regione per regione, alla scoperta di tutte le meraviglie dello stivale!

Si partira da Bolzano, sede attuale della Dr. Schär, per poi proseguire per la modaiola Milano, l’intima Ferrara, la golosa Modena, la vacanziera Forte dei Marmi, l’eterna Roma, l’eccentrica Napoli, la marinara Bari e tante altre mete, tutte da vivere al cento per cento!

Un viaggio alla scoperta della storia e della cultura, ma anche della gastronomia.

Finalmente, in questo viaggio, si potrà viaggiare leggeri! Nessuna valigia con “kit di emergenza” è prevista, niente spuntino, biscotti, merendine e brioches stipati in valigia! Le colazioni ad hoc saranno garantite nei Una Regina Hotel in cui i nosrti reporter  soggiorneranno e poi: “Via alla scoperta di tanti posti senza glutine!”Pizza amici

Fortunatamente l’Italia rappresenta un piccolo paradiso nel panorama del senza glutine. Sempre più ristoranti, locali e bar offrono la possibilità di consumare pasti senza glutine e di sicuro non sarà difficile trovare tante pizzerie! I tre reporter in vacanza, sicuramente potranno deliziare le loro papille gustative con le specialità gastronomiche italiane. Ma secondo voi, riusciranno ad assaggiare una coppia ferrarese , le tigelle modenesi , i tortellini bolognesi , la piadina romagnola , i tonnarelli cacio e pepe e le orecchiette con le cime di rapa? Non vediamo l’ora di scoprirlo!!!

Non dobbiamo comunque dimenticare che tanti piatti della tradizione culinaria nostrana sono già naturalmente senza glutine, come per esempio la panissa biellese, il risotto alla milanese, l’agnello alla maremmana o la torta caprese. 

Un aiuto speciale per cercare bar, ristoranti e punti vendita specializzati nel senza glutine sarà fornito da Glutenfree Roads . Voi lo usate? Sapete che ci sono più di 53.000 Indirizzi?

Io ho scaricato la app sul mio cellulare e l’ho trovata molto utile e pratica. L’ho usata sia all’estero che in Italia e soprattutto quando mi sono ritrovata, per piacere o per lavoro a visitare una città che conoscevo poco (o niente!) mi è stata di grande supporto. Nei campi di ricerca, si può seleziona la tipologia di esercizio di interesse, e suddiviso in: mangiare, viaggiare e acquistare; basta aggiungere la località e avviare la ricerca. In un attimo si potranno trovare ristoranti, bar, gelaterie, pizzerie, hotel, b & b, negozi specializzati e supermercati dove rifornirsi con prodotti senza glutine, poter mangiare o poter soggiornare.

C’è anche la possibilita di recensire i locali e di segnalare punti vendita o ristoro in cui vi siete trovati bene. In questo modo la rete si ingrandisce e viaggiare senza glutine diventa sempre più facile e sicuro. Niente male, vero?

Io non vedo l’ora di trovare i locali suggeriti dai viaggiatori di Glutenfree Summer !!!

Vedi tutti i miei articoli

eleonora

Art diector, mamma, moglie; appassionata di tutto ciò che è creativo. Dalla grande amicizia con Elena nasce la voglia di fare qualcosa per superare tutti gli ostacoli sociali a cui va incontro chi soffre di celiachia. Nasce così nel 2012, il nostro blog: Paneamoreceliachia, dove cerchiamo di affrontare giorno per giorno ciò che la vita ci offre. Quando mi chiedono come mai mi interesso a questo problema visto che io non ne soffro, ne rimango sorpresa. La risposta è nell'aver capito che una dieta glutenfree non è nè un capriccio, nè una moda, ma l'unica cura possibile per chi soffre di celiachia e la sensibilizzazione di chi non la vive tutti i giorni può apportare un grande beneficio sociale a chi deve seguire una scrupolosa dieta senza glutine.