Anna Lisa

Anna Lisa, 17. luglio 2017 Assapora

Tre dessert senza glutine e senza accendere il forno

Voglia di dessert ma…fa veramente troppo caldo per pensare di accendere il forno e cucinare torte, dolci e biscotti.
E allora niente paura! Per soddisfare la nostra voglia di dolce ecco tre sfiziose proposte per tutte le età
e per tutti i palati da preparare senza l’utilizzo del forno ma solo con l’aiuto dei prodotti Schär senza glutine

Cominciamo con una proposta di dessert alla frutta, tutta dedicata ai bambini
BANANA LOLLIPOPS

Dessert
Banana Lollipops

Per realizzarli serviranno:
2 banane piuttosto verdi
100 gr di cioccolato fondente
1 noce di burro
granella di nocciole o pistacchi o zuccherini senza glutine

Procediamo alla preparazione

Fondere il cioccolato nel microonde a media potenza (circa 600W)
Aggiungere il burro e sciogliere altri 5 secondi
Mescolare il tutto e lasciar intiepidire
Tagliare le banane a rondelle
Disporre le decorazioni in un piattino
Infilzare ogni pezzo di banana e immergerlo nel cioccolato ricoprendolo
Lasciar sgocciolare e poi passare nella granella
Appoggiare i lollipops su carta da forno e conservare in frigo fino al momento di servire
La seconda proposta è per un fresco dessert dopo cena
CRUMBLE IN BICCHIERE ALLE FRAGOLE, PISTACCHIO E CIOCCOLATO BIANCO

Dessert
Crema di pistacchio con crumble al cioccolato bianco e fragole

Per realizzarli serviranno:

Per il crumble
120 gr di biscotti Petit Schär 
1 cucchiaio di gocce di cioccolato fondente senza glutine
50 gr di cioccolato bianco senza glutine
50 ml di panna liquida
Per la crema di pistacchi
80 gr di pistacchi sgusciati non salati
25 gr di zucchero
1 uovo (60 gr)
50 ml di latte
100 ml di panna liquida
20 gr di amido di mais senza glutine
Per il topping
100 ml di panna liquida
1 cucchiaio di zucchero a velo
200 gr di fragole
1 limone
1 cucchiaio di miele di lavanda
Miele di pistacchi

3 cucchiai di pistacchi interi non salati

Procediamo alla preparazione

Sciacquare le fragole, asciugarle e tagliarle a spicchi. Metterle in una ciotola e spruzzarle con il succo di mezzo limone, poi unire il miele e mescolarle. Tritate i biscotti in un mixer e mischiarli con le gocce di cioccolato.
Preparare la ganache sciogliendo la panna con il cioccolato bianco in un pentolino e unendola poi al biscotto tritato.
Amalgamare e porre il composto  in 6 bicchieri trasferendo in frigorifero.
Per preparare la crema di pistacchio, tritare finemente i pistacchi e lo zucchero poi metterli in un pentolino con l’uovo, il latte, la panna e la maizena. Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e cuocere per pochi minuti mescolando contiuamente. Versare la crema ottenuta sul crumble e lasciar raffreddare in frigorifero per 30 minuti.
Unire le fragole e riporre ancora in frigo fino al momento di servire. Montare la panna con lo zucchero a velo e con un sac-a-poche a bocca rigata coprire le fragole, unire i pistacchi e il miele di pistacchio.
La terza proposta è uno sfizio per tutte le ore ed è un dessert senza latte e derivati
TARTUFINI AL CIOCCOLATO E PISTACCHI
Dessert
Tartufini al cioccolato e pistacchi

Per realizzarli serviranno

150 gr di cioccolato fondente senza glutine
75 gr di margarina non OGM
50 gr di zucchero
2 cucchiai di liquore Amaretto di Saronno
2 cucchiai di mandorle tritate
Farina di pistacchi di Bronte

Procediamo alla preparazione

Tritare le fette biscottate e miscelarle alle mandorle.
Ridurre il cioccolato a pezzetti e scioglierlo a bagnomaria con la margarina e lo zucchero.
Lasciar intiepidire e unire il liquore.
Versarvi i biscotti con le mandorle e mescolare con una spatola.
Lasciar compattare in frigo per un’ora circa.
Riprendere il composto e formare con le mani leggermente umide delle palline
della grandezza di una noce da passare nella farina di pistacchi.
Raffreddare in frigo ancora un’ora prima di servire.

Allora non mi resta che augurarvi buona estate e buona cucina senza glutine con Schär

Vedi tutti i miei articoli

Anna Lisa

Sono Anna Lisa, celiaca e mamma di una celiaca famelica quasi adolescente. Scrivo, cucino, viaggio, fotografo e posto su senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.it Seguitemi e vi porterò con me nel mio mondo senza glutine anche su glutenfreetravelandliving.it