Anna Lisa

Anna Lisa, 25. giugno 2018 Assapora

Gelati e semifreddi senza glutine

Ogni stagione è quella adatta per i dolci ma amo particolarmente l’estate perché non devo necessariamente accendere il forno e cimentarmi in lunghe preparazioni. Vi spiego come realizzare alcuni gelati e semifreddi in pochi passi


Gelati e semifreddi sono decisamente i dessert preferiti nella stagione calda ma c’è una netta differenza fra queste due preparazioni. Vediamo che definizione ci dà di entrambre le preparazioni, la scuola di cucina di Sale & Pepe
Gelato: Il gelato è una preparazione di origine italiana ormai conosciuta e realizzata in tutto il mondo e le ricette più comuni prevedono l’utilizzo di latte, frutta fresca o secca, uova, cioccolato.
Semifreddo: Il semifreddo è un dolce al cucchiaio da servire ben freddo, precisamente a – 18° C. Solitamente è composto da una miscela di meringa italiana, panna semimontata e un “aroma” a piacere.

Non sempre si dispone di una gelatiera oppure del tempo necessario per preparare una meringa italiana (procedimento che permette di pastorizzare gli albumi con lo zucchero) e le ricette che qui vi propongo sono di facile realizzazione senza l’utilizzo di questi 2 strumenti.
Ecco dunque come preparare dei veloci e gustosi gelati a base di creme o di frutta e degli ottimi e scenografici semifreddi senza glutine.

 

GELATO GUSTO BACIO

Gelati

Se avete a casa il Bimby, preparare i gelati sarà un gioco da ragazzi e vi faciliterà la vita. Se non ce l’avete potrete procedere con un pentolino e un termometro da cucina

Ingredienti
250 ml di latte parzialmente scremato
250  ml di panna (crema di latte)
100 gr di cioccolato fondente 50% consentito
100 gr di cioccolato fondente 72% consentito
90 gr di nocciole + q.b. per decorare
90 gr di zucchero
10 gr di destrosio
(in mancanza di destrosio 100 gr di zucchero)
2 uova medie
Procedimento
Tritare le nocciole con dei piccoli colpi di turbo senza tritarle troppo finemente e mettere da parte
Tritare il cioccolato 10 sec. vel.8 e mettere da parte.
Senza lavare il boccale, inserire il latte e la panna; cuocere 7 min. 80° vel.2.
Aggiungere quindi lo zucchero, il destrosio, il cioccolato tritato e le uova per proseguire la cottura altri 7 min. 80° vel.3.
Unire le nocciole tritate e mescolare 10 sec. vel. 1.
Trasferire il composto in un contenitore da freezer basso e largo e far freddare a temperatura ambiente per poi trasferirlo nel congelatore per almeno 12 ore.
Al momento di servire scongelare il gelato per 5 minuti a temperatura ambiente e poi capovolgerlo su un tagliere. Con un coltello a lama larga tagliatelo a cubetti di circa due cm.x due. Inserire i cubetti nel boccale e mantecare 1 minuto circa da vel. 5 a 7 spatolando.

GELATO AL MELONE VELOCE

Gelati

Fra i gelati super veloci da preparare eccone uno al melone; organizzate in anticipo il congelamento degli ingredienti e potrete offrire un ottimo gelato di frutta ai vostri ospiti inattesi. Anche per questa ricetta potete utilizzare il Bimby oppure un mixer dalle lame potenti

 

Ingredienti
380 gr di melone congelato a pezzetti
220 gr di latte intero congelato a cubetti
100 ml di panna liquida
50 gr di latte condensato
1 cucchiaino abbondante di glucosio
Preparazione
Congelate il latte in un contenitore per cubetti di ghiaccio. Congelare anche la frutta a pezzetti.
Al momento di fare il gelato, scongelare gli ingredienti per 5 minuti (se fa tanto caldo anche meno) e metterli nel boccale dando qualche colpo di Turbo. Unire la panna, il latte condensato e il glucosio e lavorare 50 sec. vel. da 3 a 7 spatolando (o finché non sarà ben amalgamato). Versare nelle coppette e servire.

 

SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE
Gelati

Delizioso semifreddo che non necessita di meringa italiana (né di albumi a crudo) e che si può preparare comodamente in anticipo

Ingredienti
(per uno stampo usa e getta di alluminio da cm.12×24)
1 confezione di Savoiardi Schär senza glutine
250 gr di mascarpone
250 ml di panna liquida
400 gr c.ca di fragole
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaio di miele d’arancio
il succo di una arancia, di un limone e di una mela
(io ho centrifugato ma potete anche usare un succo ACE)
mezzo cucchiaino di pasta di vaniglia Bourbon
Preparazione
Lavare le fragole, asciugarle tamponando con carta assorbente e tagliarle a pezzetti.
Disporle in una ciotola e spruzzarci il succo di mezzo limone e un cucchiaio di zucchero . Lasciar macerare per circa 20 minuti.
Montare la panna insieme al mascarpone con il miele e lo zucchero rimasto e riporre la crema in frigorifero.
Scolare le fragole e conservare il succo di macerazione a cui aggiungere il succo di mela e arancia.
Foderare con pellicola alimentare (no PVC) lo stampo da plumcake facendo in modo che i lembi laterali siano molto abbondanti tanto da richiudersi sul dolce finito.
Bagnare ora ogni biscotto nel succo e creare una base di savoiardi nello stampo  e spalmare con metà della crema e metà delle fragole
Sovrapporre un secondo strato di savoiardi imbevuti e coprire con altra crema e le rimanenti fragole.
Non rimane che chiudere il dolce con l’ultimo strato di savoiardi bagnati, ricoprirlo con i lembi della pellicola e riporlo in freezer per non più di 2/3 ore. Lasciandolo più a lungo in freezer, il dolce diventerà totalmente congelato e dovrete lasciarlo a temperatura ambiente più a lungo prima di servirlo.
Completate con della salsa di fragole o con altre fragole fresche e servite

TIRAMISU AL DULCE DE LECHE SENZA UOVA
Gelati

Una versione alternativa al solito Tiramisu, più leggera e più estiva poiché non prevede né l’utilizzo di uova crude né la loro pastorizzazione

Ingredienti
(per 6 bicchieri)
250 gr di Mascarpone
80 gr di ricotta di bufala
140 ml latte
3 cucchiai di Dulce de Leche
1/2 cucchiaino di vaniglia
1 cucchiaio di gocce di cioccolato
1 confezione di savoiardi senza glutine Schär
caffè espresso
Preparazione
Preparare il caffè espresso (ne serviranno circa 8 tazzine) e lasciarlo raffreddare. A piacere si può zuccherarlo ma solo leggermente, io l’ho lasciato amaro.
Montare il macarpone in planetaria con la frusta gommata insieme al latte, alla ricotta, al dulche de leche e alla vaniglia.
Intingere i savoiardi nel caffè e disporre un primo strato nei bicchieri colmando tutti i buchi.
Versare uno strato di crema e qualche goccia di cioccolato.
Coprire con un altro strato di savoiardi inzuppati e poi completare con altra crema.
Scaldare in microonde (o a bagnomaria) una tazzina con il dulche de leche e decorare la superficie delle coppette utilizzando anche dei chicchi di caffè al cioccolato.
Non mi resta che augurarvi una golosa e fresca estate senza glutine e invitarvi a leggere anche il mio articolo sui dolci senza cottura

 

Vedi tutti i miei articoli

Anna Lisa

Sono Anna Lisa, celiaca e mamma di una celiaca famelica quasi adolescente. Scrivo, cucino, viaggio, fotografo e posto su senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.it Seguitemi e vi porterò con me nel mio mondo senza glutine anche su glutenfreetravelandliving.it