Anna Lisa

Anna Lisa, 09. ottobre 2017 Approfondimenti

Cereali senza glutine Part II; li conosciamo tutti?

Cereali senza glutine e pseudocereali?
Ne avevamo parlato, nella prima parte di questo articolo ma l’elenco si era fermato ai primi cinque.
Continuiamo e completiamo oggi la nostra interessante carrellata perché variare in cucina si può e si deve giusto?

IL SORGO
Cereali senza glutine

Il sorgo è un cereale davvero antichissimo.
Le sue origini si fanno risalire addirittura all’anno 8000 a.c. e per di più veniva coltivato in zone quasi desertiche poiché resistente ad ogni avversità atmosferica (ragion per cui anche oggi è stato riscoperto permettendone la diffusione in ogni parte del mondo). Ricco di fibre e carboidrati, il sorgo è una preziosa fonte di energia oltre che un serbatoio di ferro, potassio e antiossidanti.
Questo cereale lo troviamo in commercio in varie forme; la farina, naturalmente senza glutine, ci permetterà di ottenere ottimi panificati se associata ad altre farine senza glutine; il sorgo soffiato o i fiocchi sarà una piacevole alternativa per la colazione; il sorgo in grani lo si può cucinare in mille e più modi per zuppe, minestre o insalate e infine, abbastanza nuova sul mercato, troviamo anche una bevanda a base di sorgo. Facciamo il pieno?

IL TEFF
Cereali senza glutine

Siete alla ricerca di una farina o di un cereale totalmente integrale? Se pensate al Teff lo avete trovato!
Essendo considerato il cereale più piccolo al mondo, con il suo millimetro di diametro, è molto difficile da lavorare o da raffinare. Ecco perché conserva al suo interno tutte le sue proprietà integrali. Il Teff ( presente in natura in tre tipologie bianco, rosso e marrone) è perfetto per aiutare a sconfiggere la stitichezza poiché pari ad un lassativo ma naturale; contiene ferro per venire in aiuto di chi soffre di anemia o di frequenti mal di testa; è ricco di minearli per stimolare la produzione di globuli rossi; possiede fibre, aminoacidi, calcio e potassio. Un cereale completo che sottoforma di farina possiamo utilizzare in cucina per dolci, salati, pane, zuppe, polpette e per addensare salse, creme e budini

L’AMARANTO
Cereali senza glutine

L’amaranto, è uno pseudocereale senza glutine e anch’esso affonda le sue origini in un passato antico, risalente all’epoca dei greci e dei romani. Stiamo parlando però del fiore di questa pianta perché i chicchi in quanto alimento commestibile furono scoperti più avanti negli anni. Della pianta di amaranto però, possiamo anche utilizzare le foglie, ricche di ferro e simili a quelle degli spinaci. Le proprietà nutrizionali di questo cereale sono notevoli: è ottimo per chi soffre di problemi intestinali in quanto ricco di fibre e pertanto facilmente digeribile anche dai bambini; abbiamo inoltre un elevato apporto di lisina, ferro e magnesio; contiene infine fosforo e svariate vitamine oltre a potassio, il tutto a beneficio di cuore, pressione sanguigna e circolazione. Anche l’amaranto lo troviamo soffiato, sottoforma di farina e in chicchi per una sfiziosa alternativa ai pop corn

L’AVENA

Cereali senza glutine

Per molti anni l’avena è stato considerato un cereale a rischio per i celiaci ed era considerato per questo non idoneo all’alimentazione di chi soffre di celiachia. Recenti studi hanno permesso di reintrodurre questo cereale ma con una particolare attenzione ad un tipo di avena (e ai prodotti da essa derivati) che, per essere utilizzabili dal celiaco devono essere certificati sotto le 20 ppm di glutine.
Ma quli sono le proprietà di questo cereale? Intanto l’avena aiuta il nostro intestino e la digestione grazie all’alto contenuto di fibre; ci aiuta inoltre a tener basso il colesterolo e a prevenire tumori grazie a particolari composti simili ad antinfiammatori; a’avena è una fonte di carboidrati a lenta digestione fornendo al nostro organismo energia a lungo termine. La farina di avena ha un bassissimo indice glicemico e la si può trovare anche in versione integrale.
Fiocchi, farina o bevande di avena dunque possono essere utilizzati a beneficio della nostra dieta

Speriamo di avervi fornito utili e pratiche informazioni su tutti i cereali e psedocereali senza glutine presenti in natura perché variare la propria dieta con un occhio di riguardo alla salute del nostro organismo si può e si deve fare!

Vedi tutti i miei articoli

Anna Lisa

Sono Anna Lisa, celiaca e mamma di una celiaca famelica quasi adolescente. Scrivo, cucino, viaggio, fotografo e posto su senzaglutinepertuttiigusti.blogspot.it Seguitemi e vi porterò con me nel mio mondo senza glutine anche su glutenfreetravelandliving.it